• Home

Villapiana: continua la solidarietà ai De Santis

Continuano, a distanza ormai di diversi giorni, gli attestati di solidarietà nei confronti di Domenico e Adolfo De Santis, padre e figlio, rispettivamente segretario del Circolo Cittadino del PD e componente del comitato regionale del partito nonché portavoce dei giovani Dem di Villapiana, destinatari nei giorni scorsi di due lettere anonime dai toni e dai contenuti minatori che hanno destato sorpresa e scalpore nella comunità oltre che tra le forze politiche locali.

Trebisacce: sarà riqualificato il palazzo comunale sede della Protezione Civile

Sarà completamente ristrutturato e messo in sicurezza dal punto di vista sismico il palazzo comunale che comprende la sede del C.O.M. e del C.O.C., i locali che ospitano gli uffici e le figure preposte al sistema integrato della Protezione Civile che nella cittadina jonica opera sia come organismo comunale che come coordinamento intercomunale per i paesi dell’Alto Jonio.

Montegiordano: altro prestigioso riconoscimento per Lena Gentile

 Altro prestigioso riconoscimento per l’artista Lena Gentile pittrice, scultrice e restauratrice originaria di Montegiordano premiata come “Artista dell’anno 2015” nel corso di un evento culturale di livello nazionale svoltosi sabato 16 gennaio 2016 presso il Centro_congressi di Palermo. L’artista a tutto tondo Lena Gentile è nata e risiede a Montegiordano e, dopo aver studiato presso il Liceo Artistico “Lisippo” di Taranto essersi specializzata in “pittura e restauro” presso l’Accademia delle Belle Arti di Bari ed aver insegnato Educazione Artistica per alcuni anni, si è voluta dedicare alla cura del prossimo e oggi, dopo averne conseguito l’abilitazione, esercita la professione di infermiera professionale presso l’Asp di Cosenza.

Cassano | Turismo, Papasso si accredita i risultati

Ho appreso con grande piacere da organi di stampa dell’incremento dell’affluenza dei turisti al Museo Archeologico di Sibari.Il dato, diffuso dal Ministero ai Beni e alle Attività Culturali e al Turismo, pone il Museo Archeologico di Sibari tra i primi cinque siti culturali della Calabria, con oltre diecimila presenze nell’Anno 2015. Questo trend positivo, aggiungo con un pizzico di orgoglio, ha riguardato anche l’Area Archeologica delle Grotte di Sant’Angelo ed il centro storico di Cassano.

Morano | Piano neve, il sindaco ringrazia

«L’attivazione immediata del “Piano neve” e di tutte le misure precauzionali di contrasto al maltempo, hanno consentito di limitare i disagi e i pericoli alla popolazione. Non si sono verificate criticità né alla circolazione veicolare, grazie ai mezzi spalaneve e spargisale che hanno lavorato senza sosta per tutto il pomeriggio e sino a tarda sera, né ai pedoni.

Trebisacce: scampato pericolo per una ragazza soccorsa e rianimata presso il PPI

Scampato pericolo per la paziente, una ragazza del posto, che nella mattinata di lunedì è stata prima soccorsa e rianimata presso il PPI dell’ex ospedale di Trebisacce grazie al personale sanitario che ha ancora una volta fatto gioco di squadra e subito dopo operata d’urgenza al Reparto di Chirurgia dell’Ospedale “G. Campagna” di Corigliano. La ragazza, accompagnata al PPI dai familiari a causa di lancinanti dolori all’addome, è stata soccorsa dal personale medico del PPI con il supporto dei Cardiologi dell’ex UTIC e dell’unica Anestesista presente presso l’ex ospedale dopo il trasferimento dell’altro anestesista presso altra struttura ospedaliera dell’ASP.

Alto Jonio: bufere di neve su tutte le aree interne

Bufere di neve su tutte le aree interne: in crisi ancora una volta la viabilità sulle Provinciali che collegano i paesi interni tra loro e alla Litoranea. Ma anche le strade comunali e interpoderali presentano gravi criticità e diverse aziende agricole sono rimaste isolate, con gravi difficoltà per l’approvvigionamento per gli animali rimasti chiusi nelle stalle. Tra i paesi più colpiti dalle nevicate, oltre a Castroregio, San Lorenzo Bellizzi, Nocara, Plataci, Albidona… c’è come sempre Alessandria del Carretto che è il paese più interno e, con i suoi 1.000 metri, anche quello posto più in alto.

Vittoria "No Triv", sarà referendum

La Corte costituzionale da ragione ai movimenti “No Triv” ed alle regioni e ammette il quesito sul mare al referendum.
Ed il primo round è andato. Mentre Renzi si irrita ed esclude l’“election day”, probabilmente per non fornire vantaggi al fronte del no, soprattutto al sud. Perché il no al petrolio – lo rammentiamo, la ricerca e le trivellazioni sono stata ammesse dal decreto “Sblocca Italia” – giungerà dalla stragrande maggioranza della cittadinanza, e da tutto quello che ruota attorno ai movimenti “No Triv”, che oggi ha esultato a piene mani per il risultato ottenuto in sede di Corte Costituzionale.
LEGGI TUTTO

Trebisacce: incidente sul lavoro perde la vita un operaio

Incidente sul lavoro: R. C., 37 anni, originario di Cassano Jonio, ma residente a Trebisacce con la famiglia composta dalla moglie e da due bimbi, un maschietto e una femminuccia in età scolare, non ce l’ha fatta. Il suo cuore ha cessato di battere in ospedale a Cosenza dove da oltre 48 ore era in stato di coma a seguito di un incidente sul lavoro verificatosi nei giorni scorsi a Corigliano, in contrada Caccia di Placido, nel quale subìva un grave trauma alla testa.

"Train de vie", Crosia ricorda la Shoah con un film

CROSIA  – Prosegue la proficua sinergia tra Scuola e Istituzioni per contribuire in maniera positiva ed efficace all’istruzione e alla formazione dei giovani. L’Esecutivo Russo sostiene e promuove iniziative volte ad integrare e incrementare la programmazione didattica ordinaria. In occasione del Giorno della Memoria, Mercoledì 27 Gennaio, presso il Palateatro “G. Carrisi” si terrà la proiezione del lungometraggio “Train de vie”, di mattina per gli studenti degli istituti cittadini e nel pomeriggio per tutti coloro che vorranno partecipare.

Trebisacce: domenica 24 "Raccolta del sangue"

 Si rinnova,ancora una volta a scopo benefico, la collaborazione tra l’AVIS (associazione italiana volontari del sangue – presidente Sergio Gallo) e l’associazione socio-cultutrale “Trebisacce-Paese” (presidente Cataldo Nigro) che domenica prossima 24 gennaio daranno vita alla “Raccolta del sangue” da destinare al Centro Trasfusionale di Rossano. L’appuntamento per i donatori volontari del sangue è fissato per la mattinata di domenica 24 gennaio in piazza San Martino nel centro storico. Qui, dalle ore 8.30 fino alle ore 12.30, sosterà l’auto-emoteca dell’AVIS di Rossano per la raccolta del sangue.

Altri articoli...