Promuovere i prodotti e, quindi, le aziende, specie se espressione di quei giovani ritorni manageriali alla terra che decidono di investire qui competenze acquisite altrove e saperi e tradizioni ereditate, significa anche e soprattutto valorizzare quei territori che stanno dietro quei prodotti e dietro quelle scelte. 

Sicuramente l’Alto ionio cosentino rappresenta una delle aree più importanti di impegno in questa direzione della nostra Condotta sia per la vivacità che si registra nelle produzioni di qualità, sia per la spiccata biodiversità autoctona testimoniata, insieme ai piselli di MONTEGIORDANO e del territorio, anche, fra gli altri, dalla mandorla di AMENDOLARA, dall’arancio biondo tardivo di TREBISACCE e dalla ciliegia di ROSETO CAPO SPULICO .

 
È quanto dichiara il Fiduciario Lenin MONTESANTO che insieme a Saro COSTA, responsabile eventi del sodalizio, coglie l’occasione per ringraziare in particolar modo Enzo ARCURI, in rappresentanza del Comitato cittadino di MONTEGIORDANO, per aver fatto crescere di anno in anno insieme al Comune l’atteso appuntamento della SAGRA DEI PISELLI E DELLE FAVE che, giunta all’8ª edizione si terrà i prossimi SABATO 14 e DOMENICA 15 APRILE.  
 
L’evento, che sposa missione e filosofia di Slow Food,  è patrocinato dal Convivium POLLINO – SIBARITIDE – ARBERIA e dalla locale Amministrazione Comunale.
 
La due giorni, dedicata quest’anno, al sogno possibile del Maestro Antonio INTROCASO, si svilupperà lungo VIA DEL CARMINE. Dalle ORE 18 di SABATO 14 sarà possibile degustare piatti tipici agli stand enogastronomici. Alle ORE 20,30 concerto di musica blues con i RESPUBBLICA con Mino LIONETTI (armonica e voce), Antonio FINAMORE (voce e basso), Tony MIOLLA (chitarra) ed Egido STIGLIANO (batteria).
 
DOMENICA 15 alle ORE 9 partirà il percorso estremo con fuoristrada. Alle ORE 11 apriranno gli stand enogastronomici e successivamente anche la ludoteca LE CIRQUE PARBLÈ-LUDOBUS. Nel primo pomeriggio, alle ORE 14, protagonista la musica popolare. Dalle ORE 16 andranno in scena gli spettacoli IL GRANDE LEBUSKI VITA A PEDALI e ILARIA con le acrobazie aeree.
 

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

INVIA ARTICOLO

redazione@sibarinet.it

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo