I negozi vincitori del concorso Vetrine in Rosa, indetto dall’Amministrazione comunale, per attendere il 100Giro d’Italia ed accogliere la 7^ tappa che, il 12 maggio, ha unito il capoluogo del Pollino ad Alberobello, sono Energy Progress per la genialità e fantasia nell’utilizzo dei materiali (che ha ottenuto il primo posto), Profilo Donna per la sobrietà e chiarezza dei riferimenti al Giro (che è arrivata al secondo posto) e Paco’S per la cura ed eleganza nei dettagli ( al terzo). 

Valutazioni che hanno voluto solo sottolineare la grade capacità di espressività di queste piccole imprese come di tutte quelle che hanno partecipato con grande dedizione e disponibilità. Ai tre è andata la “pietra targa” opera realizzata dall’orefice locale José Marino. 
Premiati nella Sala Giunta, al primo piano del palazzo di città, hanno avuto le congratulazioni del Vice Sindaco, Francesca Dorato, che è anche Assessore  alle Politiche del Lavoro - Produttive - Agricole e del Turismo, e di quanti hanno collaborato con il Comune all’iniziativa, accompagnata e tessuta dalle sensibilità di Pino Bruno.
“Un’occasione- ha spiegato l’amministratrice- creata per rendere più bella la nostra cittadina, dando spazio all’originalità e creatività.
Ecco perché sono state coinvolte tutte le capacità. Le Vetrine hanno potuto offrire una connotazione tangibile della proverbiale ospitalità della nostra gente che non è mai passata inosservata, in ogni manifestazione, per il Calore che sa imprimere ad eventi e iniziative proprio grazie al suo adoperarsi.
“L’inventiva- è stato aggiunto- ha , così, fatto omaggio alla Carovana, riconoscendo nei ciclisti/atleti l’espressione dello Sport che è soprattutto capacità di sacrificio, fatica e volontà oltre un importante contributo all’affermazione di quei valori morali ed ideali su cui si fonda una reale convivenza umana.
In questa tensione sono state allestite le vetrine dei negozi. “E’ questo – ha dichiarato il Vice Sindaco a conclusione della semplice cerimonia- il senso che abbiamo voluto imprimere all’evento che si poneva, consapevoli della funzione che svolge la partecipazione per la promozione dei luoghi e la crescita nonché coesione sociale di cui lo Sport è sempre stato portavoce per diffondere e trasmettere le peculiarità di ciascun Territorio con le proprie identità.”
L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari
(g.br.)


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

INVIA ARTICOLO

redazione@sibarinet.it

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo