Questo fine settimana, nei giorni 19-20-21 maggio, torna ancora una volta la “Gran Festa del Pane” ad Altomonte. Giunta alla sua XI edizione, la kermesse promuoverà cultura, arte, gastronomia, fotografia, musica. Il Parco Nazionale della Sila, vista l'importanza anche ai fini turistici della manifestazione, sarà presente con un suo stand per far conoscere le bellezze e le specificità dei territori che protegge. 

Si tratta di una opportunità importante per portare direttamente al grande pubblico le realtà di aree sempre più dinamiche e votate a forme di sviluppo eco-sostenibile.

Quest’anno la festa avrà come fil rouge il tema “Mens sana in corpore sano”, quanto mai attuale, che sarà declinato puntando sulla riscoperta degli antichi grani e dei mulini a pietra, nonché sull'esame di possibili forme di sviluppo integrato dell'agricoltura sostenibile calabrese.

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

INVIA ARTICOLO

redazione@sibarinet.it

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo