Lo spettacolo di Rosaldo Principe in programma il 7 gennaio
TeatroMusica” dopo la magia del grande concerto di Natale apre l’anno nuovo con la comicità scoppiettante de “La scarpetta di Marsiglia”, spettacolo scritto e interpretato da Rosaldo Principe con l’accompagnamento musicale di Enzo Celiberto. 

Lo spettacolo, in programma per domenica 7 gennaio alle 18,30 all’auditorium comunale “M. Troisi”, è un leggero varietà sulla canzone umoristica, la canzone comica e la macchietta napoletana e Rosaldo Principe, attore de L’Allegra Ribalta, con questo suo lavoro vuole rendere omaggio alla macchietta napoletana ed ai suoi grandi interpreti. Nata nel 1890 nel Salone Margherita di Napoli la macchietta è un genere difficile che miscela ironia, umorismo, parodia e che soprattutto richiede grandi capacità attoriali, fisiche e vocali. Fu il cantante-attore Nicola Maldacea, grazie ai versi scritti per lui da Ferdinando Russo, ad inventare la macchietta, che designa una canzone comica, un ritratto impietoso e caricaturistico di un “tipo” facilmente riconoscibile; una burla in versi e musica incentrata su un vizio o un vezzo facilmente riconoscibile nella società. La comicità è accentuata dai ricorrenti doppi sensi, che conferiscono ambiguità e aspetti piccanti alle vicende raccontate. A metà strada fra canzoni umoristiche e monologhi teatrali le macchiette erano destinate perlopiù ad essere eseguite nei caffè chantant. A raccogliere l’eredità di Maldacea vi furono grandissimi interpreti: Peppino Villani, Fregoli, Gustavo De Marco, Ettore Petrolini, Raffaele Viviani, Virgilio Riento, Totò e Nino Taranto. L’ultimo esponente di questa tradizione, nell’ambito dello spettacolo moderno è Vittorio Marsiglia, che continua a portare in scena con successo questo genere adattandolo ai tempi nostri. “La scarpetta di Marsiglia” è il settimo appuntamento inserito nel ricco cartellone della XVII Stagione di TeatroMusica di Morano Calabro, ideata ed organizzata dalla compagnia teatrale L’Allegra Ribalta, in collaborazione con il Comune di Morano e il Parco Nazionale del Pollino, sotto la direzione artistica di Franco Guaragna.

DOMENICO DONATO
Ufficio Stampa TeatroMusica

 

 

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

INVIA ARTICOLO

redazione@sibarinet.it

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo