Francavilla Marittima: “Dittico degli Angeli”, un libro s due mani

 “Dittico degli Angeli” è il titolo di un libro scritto a due mani da Enzo Cordasco e Rossana Lucente e pubblicato, nel mese di dicembre scorso, dalla Melete Poesia di Era Nuova edizioni di Perugia. Si tratta di una raccolta di poesie illustrate da splendidi immagini create da Rossana Lucente e scritto da due autori, appassionati di angelologia, legati tra loro da amicizia, da studi similari e da interessi professionali e di collaborazione. 

I due autori si sono incamminati o, per meglio dire, involati, sulla strada magica e celeste degli angeli, di queste entità che hanno incontrato, o creduto di incontrare, in un momento particolare della loro vita, quando cioè i dolori o le solitudini vissute per la scomparsa di persone care li hanno assaliti rendendoli più fragili, più insicuri, più traballanti nelle loro certezze o incertezze. «Si tratta – si legge nella presentazione del libro - di due anime, comunque moderne e con qualche predisposizione verso altri mondi, che non necessariamente si devono raggiungere o toccar con mano. In realtà i due autori non sanno se queste entità esistano davvero, se queste strane presenze ci siano davvero, ma sono sicuri che tra realtà o sogno, queste figure le immaginano come spiritelli, o monacelli, o elfi dispettosi, o figure di fede religiosa, che fanno loro compagnia, con le quali parlano o si intendono, figure custodi che ascoltano i loro fremiti, che li sospingono da scelte pericolose o da sentieri impervi. In ogni caso piace ai due autori far rivivere queste figure sul palcoscenico della loro vita e così hanno creduto, in questa strana e originale scrittura poetica con immagini, di averli insieme a loro,che li proteggono e li difendono, che li prendono anche scherzosamente in giro oppure si atteggiano a fare sul serio». Ecco allora che i due autori, attraverso la forza evocatrice della poesia, si illudono di aver visto queste figure e di aver viaggiato insieme a loro e di essere entrati nei vari cori angelici. E alla fine si accorgono che questi angeli esistono davvero e sono figure terrene, portatrici di libagioni e di bene. La breve raccolta poetica è composta da due parti, il primo Dittico, di quindici poesie di Enzo Cordasco, dove gli angeli sono considerati da un punto di vista più umano e più terrestre, e il secondo dittico di altre quindici poesie di Rossana Lucente, nelle quali le figure angeliche assumono un aspetto più 'trascendentale', più mistico, più legato alle figure classiche della tradizione biblica. Il tutto è arricchito dai bei disegni di Rossana Lucente e dalla preziosa prefazione della poetessa e storica dell'arte Adriana De Gaudio, tutti e tre, sia i due autori e che prefatrice del libro, sono di Francavilla Marittima, un ridente borgo incastonato come una piccola gemma tra il Pollino e il mar Jonio. Il libro sarà presentato a Perugia, dove vive ed opera Enzo Cordasco, operatore teatrale e ricercatore in Arti dello Spettacolo e in altre città umbre, ma anche in Calabria dove vive e lavora Rossana Lucente, giornalista pubblicista e docente di Arte e Immagine.

Pino La Rocca

 

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna