Il consorzio di Bonifica Integrale di Trebisacce continuera’ a garantire l’irrigazione agli agricoltori dell’Alto Jonio cosentino

“Che ci possa essere ancora qualche amministratore locale che tenta di trovare ruolo politico denigrando il lavoro, la progettualità e l'impegno dei Consorzi di Bonifica Calabresi non ci meraviglia. Ci lascia però amareggiati - commenta Pietro Molinaro Presidente di Coldiretti Calabria - se si supera il buon senso, come nel caso del Consorzio di Trebisacce. 

Stampa Email

Albidona: sequestro aree boschive: la Minoranza si rivolge alla Procura


Sequestro aree boschive: la Minoranza si rivolge alla Procura per chiedere spiegazioni e per rappresentare il forte disagio degli agricoltori. «…Considerata l’inerzia sotto tutti i punti di vista da parte dell’esecutivo Di Palma – si legge in una nota sottoscritta dai consiglieri di Opposizione Giuseppe Lizzano, Giuseppe Pota e Francesco Antonio Aurelio – abbiamo deciso di affrontare alcune problematiche per fare chiarezza e arrivare ad una soluzione». 

Stampa Email

Lettera aperta al Presidente Oliverio sulla condizione del canale dello Stombi, Laghi di Sibari

Gentile Presidente,
Le scrivo per portare alla Sua attenzione la condizione in cui versa il Canale dello Stombi presso i Laghi di Sibari. Nonostante i numerosi tentativi di ripristino e sistemazione idraulica del canale con importanti investimenti da parte del Comune di Cassano Ionio, attraverso l’utilizzo di Fondi Regionali tra il 2015 e il 2018, il canale risulta oggi completamente insabbiato e i lavori per consentirne la navigabilità sono interrotti. 

Stampa Email

Presidente Oliverio ci sei?

A valle di un lunghissimo ed incomprensibile travaglio, la Legge regionale numero 18 del 18.5.2017, recante “Disposizioni per l’organizzazione del Servizio Idrico Integrato” che istituisce l’organizzazione della gestione del servizio idrico integrato, e l’Autorità Idrica della Calabria (AIC), l’ente di governo dell’ambito territoriale ottimale per il servizio idrico integrato comprendente l’intera circoscrizione territoriale regionale hanno visto finalmente la luce.

Stampa Email

Cassazione, Graziano chiede revoca sentenza


I Giudici hanno commesso un “errore di fatto” che ristabilirà la volontà degli elettori 

CORIGLIANO-ROSSANO  – Il presidente nazionale de Il Coraggio di Cambiare l’Italia, Giuseppe Graziano, chiede la revoca della sentenza emanata dalla Corte di Cassazione riguardo alla legittima elezione a Consigliere regionale della Calabria. Nel dispositivo della suprema Corte, infatti, c’è ed è palese un “errore di fatto” (così come è definito dall’Art. 395 N.4 del codice di procedura civile) avendo i giudici, nella sentenza, scambiato materialmente un documento  prodotto, per un altro. 

Stampa Email