Il Consiglio di Stato sospende sentenza TAR su Aiello

Sconvocato il Consiglio comunale in programma per domani 
CROSIA – Il Consiglio di Stato sospende l’esecutività della sentenza del Tribunale amministrativo della Calabria per il reintegro in Consiglio comunale di Teresa Aiello. Pertanto, il Consiglio comunale convocato per domani (venerdì 18), al fine di procedere alla surroga, è stato sconvocato dal presidente dell’Assise, Francesco Russo.

 La comunicazione della sospensiva è stata trasmessa al Comune di Crosia. La decisione è stata adottata dal presidente della quinta sezione del Consiglio di Stato che ha accolto l’istanza cautelare proposta dal Comune di Crosia, difeso dall’Avv. Oreste Morcavallo, contro il reintegro dell’ex consigliere Aiello, e ha quindi disposto la sospensione dell’esecutività della sentenza appellata, in attesa della discussione.

 

 

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna