“Negli ultimi giorni alcuni organi di informazione a livello nazionale si sono interessati della Cittadella della Regione, fornendo dati e cifre assolutamente falsi, definendola in senso spregiativo ‘’la Versailles dell’Italia’’. È una vicenda questa che non colpisce la parte politica quanto piuttosto la Calabria ed i calabresi , spesso oggetto di attacchi sulla base di preconcetti pretestuosi e negativi.

La realizzazione e messa in funzione dell’attuale sede della Regione è stata un’azione lungimirante che ha consentito, come avviene in tutte le altre regioni, di dare ai cittadini, agli amministratori locali, alle imprese un punto di riferimento per affrontare i loro problemi; consegnare ai dipendenti una sede unica nella quale svolgere il proprio lavoro senza spreco di tempo e di energie per spostamenti da una sede all’altra; realizzare un notevole risparmio economico, con evidenti vantaggi per il bilancio della Regione e per i cittadini.
La differenza di spesa tra il 2014, quando ancora gli uffici della Regione erano disseminati in 23 sedi, in fitto da privati, e il 2018 dove la Cittadella a regime vede la presenza di poco più di 1800 persone (per come previsto dal documento ufficiale CPI dei Vigili del Fuoco), si può rappresentare in un risparmio del 42% dei costi complessivi di gestione.
Grazie a questa scelta si è ottenuto un risparmio per le tasche dei calabresi di 6 milioni e 466 mila euro che in forma percentuale rappresentano un risparmio di più del 42% verificabile e riscontrabile attraverso la presa visione di documenti pubblici, atti trasparenti, non congetture o informazioni alterate ad arte.
Si è passati infatti da 15 milioni 317mila euro del 2014 per la spesa di gestione degli immobili a 8 milioni 851 euro di oggi.
Questi sono fatti e numeri scolpiti nei bilanci che finalmente a differenza del passato vedono la loro approvazione nei tempi normativamente richiesti.
La Cittadella regionale è un luogo di lavoro e di erogazione di servizi, dove tutti i giorni si affrontano problemi e si programma il futuro di questa terra.
La Regione Calabria oggi non è in procinto di cambiare, è cambiata”.

Mario Oliverio
Presidente Regione Calabria
f.d. 

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

INVIA ARTICOLO

redazione@sibarinet.it

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo