Crosia: Francesco Russo è il nuovo Presidente del Consiglio

È Francesco Russo il nuovo Presidente del Consiglio comunale di Crosia, il primo della storia istituzionale della cittadina traentina, eletto in applicazione dell’Art.9 bis dello Statuto comunale, di recente modificato dall’Assise civica. L’elezione è avvenuta a seguito del secondo scrutinio, durante il quale Russo ha ottenuto oltre i due terzi dei componenti dell’Assemblea. 

Le procedure elettive del nuovo Presidente del Consiglio comunale di Crosia si sono tenute ieri sera (venerdì 7) nel corso del Civico consesso monotematico, convocato in seduta straordinaria nei locali del Palateatro “Carrisi” del Centro urbano di Mirto. La candidatura del consigliere Francesco Russo, primo eletto alle amministrative 2014, a concorrere per la massima carica assembleare è stata proposta, all’unanimità, dal gruppo di Maggioranza che, attraverso il consigliere Simona Stasi, ha illustrato le motivazioni. Nelle fasi preliminari delle votazioni, a favore della candidatura del consigliere Russo si è espresso anche il consigliere di minoranza, Gemma Cavallo; mentre i due componenti del PD (Seminario e Urso) hanno proposto la candidatura del consigliere Caterina Urso. Diversamente dai consiglieri di minoranza Davide Tavernise e Salvatore Filippelli che, invece, hanno palesato, motivandola, la loro contrarietà all’elezione di Russo, non esprimendo però nessun’altra indicazione di voto. Sono consapevole – ha detto il presidente Russo all’esito delle votazioni, salutando i colleghi Consiglieri - che il ruolo di Presidente del Consiglio comunale è un incarico di grande responsabilità ma che assumo con scrupolosità, spirito di servizio, onestà intellettuale, rispetto e grande entusiasmo. Cercherò di svolgere questo in modo terzo e imparziale, come “primus inter pares”. Mi impegnerò a rilanciare il ruolo del Consiglio Comunale avviando, innanzitutto, la modifica del regolamento consiliare, per poi procedere all’attivazione delle Commissioni consiliari e alla trasmissione in streaming delle sedute assembleari. Trentatreenne, Francesco Russo, giunge a rivestire il ruolo di Presidente del Consiglio comunale dopo essere stato eletto in seno al Consesso civico, durante le consultazioni per le Amministrative di Maggio 2014, con 458 preferenze, risultando il primo degli eletti. In questi anni è stato, tra l’altro, capogruppo consiliare di Maggioranza, ruolo questo che sarà ora riassegnato. Continueranno a rimanere in capo al neo presidente del Consiglio le deleghe per il turismo, lo spettacolo ed il centro storico dal momento che nelle funzioni istituzionali di Consigliere comunale delegato ha saputo reggere egregiamente questi ambiti, con risultati oggettivi, e senza il supporto di una struttura burocratica specifica. Russo gode di ottime referenze nelle Istituzioni sovracomunali e, così come emerso ieri nel corso degli interventi dei consiglieri di maggioranza e opposizione, anche della stima trasversale dell’Assise civica di Crosia. Una prerogativa che gli consentirà di svolgere in modo obiettivo e senza preconcetti il mandato di presidente del Consiglio comunale.
 

 

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna