Quanto è allarmante l'elezione di un senatore leghista in Calabria?

Alla gente che ci ferma per strada per chiederci cosa cambierà al Sud col risultato delle elezioni del 4 marzo, non abbiamo nessuna difficoltà a rispondere: nulla, poiché dai radar sia dei vincitori che degli sconfitti è sparito ogni riferimento alla questione meridionale che non fosse ispirato da schemi culturali stantii. 

Non starò qui a ripetere le contrapposizioni che abbiamo visto in campagna elettorale, perché rischierei di annoiarvi con confronti ridicoli, per i tempi, come destra-sinistra, vecchio-nuovo, colti-ignoranti, e via dicendo. LEGGI ARTICOLO COMPLETO

 

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna