Finanziato il nuovo impianto di depurazione. Con le somme destinate l'amministrazione provvederà anche all'adeguamento e rifunzionalizzazione del depuratore in località Salviera, la realizzazione di due nuovi impianti di fitodepurazione a servizio delle località in via Luigi Sturzo e Zona Pip, la realizzazione di condotte fognarie per collettamento delle zone Palazzetto dello Sport, Via Kennedy e area Sud. 

Ovest del territorio comunale. «Un grande traguardo raggiunto ed al quale abbiamo lavorato dalle prime settimane di amministrazione alla guida della città, allorquando abbiamo ricevuto la lettera di infrazione della Commissione Europea per il sistema di depurazione inadatto per la nostra comunità». Il lavoro di squadra dell'amministrazione guidata da Giuseppe Regina ha portato i risultati sperati. Nella seduta dell'8 febbraio scorso la giunta regionale ha deliberato un Programma di 138 interventi per il sistema di depurazione regionale per un costo complessivo di oltre 194 milioni di euro. Tra questi interventi il Comune di Mormanno è beneficiaria di 1 milione 460 mila euro che saranno destinati alla realizzazione di un nuovo impianto per la depurazione a fanghi attivi, l'adeguamento e rifunzionalizzazione del depuratore in località Salviera, la realizzazione di due nuovi impianti di fitodepurazione a servizio delle località in via Luigi Sturzo e Zona Pip, la realizzazione di condotte fognarie per collettamento delle zone Palazzetto dello Sport, Via Kennedy  e area Sud. Ovest del territorio comunale (Via Matteotti). Le risorse per la copertura di questi interventi derivano congiuntamente dal Patto per lo Sviluppo della Regione Calabria e dal POR Calabria 2014/2020. Grande soddisfazione è stata espressa dagli amministratori mormannesi. «Iscriviamo questo nuovo risultato al lavoro di squadra che stiamo portando avanti per il bene della comunità che abbiamo scelto di servire con il nostro impegno politico - amministrativo finalizzato fin dal primo giorno alla risoluzione delle problematiche che da anni affliggono la nostra cittadina - ha ricordato il Sindaco, Giuseppe Regina - Ringraziamo anche il presidente Oliverio e l'assessore Musmammo per l'attenzione dimostrata nei confronti del nostro territorio che ha voglia di tornare alla normalità anche dal punto di vista di infrastrutture che servono per assicurare qualità ambientale ad un comprensorio che vive di turismo e agricoltura». Per il Presidente della giunta regionale, Mario Oliverio, il programma approvato «è una pietra miliare per la gestione del ciclo passivo delle acque in Calabria» ricordando «quanto sia delicato e urgente intervenire» in un settore fondamentale e per il quale «la Regione ha impegnato energie e risorse importanti per risolvere il problema».

 

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

INVIA ARTICOLO

redazione@sibarinet.it

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo