Nota del Movimento “Trebisacce Libera”
TREBISACCE - Sebbene circoli voce che l'Amministrazione in carica sia di centrosinistra, nei primi sei mesi della nuova legislatura, la stessa sembra essersi contraddistinta per l'utilizzo delle risorse economiche comunali, già scarse, ad esclusivo appannaggio di pochi "amici".Del resto questo metodo gli é valsa la riconferma e il consenso di tanti trebisaccesi, quindi, perché cambiarlo??!!

Queste alcune delle scelte compiute:- separazione dell'Area Tecnica dall'Area Ambiente al solo fine di poter confermare l'incarico esterno di dirigente all'amico Arch. Brunacci; nomina altrimenti vietata dalla legge stante l'obbligo di utilizzare un dipendente comunale con i titoli quale l'Arch. Orlando;……furbata scissionista!!!!- espletamento della procedura di mobilità per la copertura del ruolo di dirigente dei Servizi Sociali e conseguente assunzione dell'amica della vicina Amendolara, Dott.ssa Vitale, già Presidente della cooperativa appaltatrice della mensa scolastica; tutto nel mentre i giovani laureati trebisaccesi venivano distratti con la storiella della spiaggia più bella della Calabria;…..per fortuna abbiamo vinto!!!- spiaggia più bella della Calabria, ma anche la più pulita per come comprovato dal conseguimento dell’ennesima bandiera blu nonostante la cattiva gestione del depuratore, posto sotto sequestro giudiziario, e che è valsa l’imputazione per il Sindaco e il Responsabile dell’Area Tecnica nel processo penale in corso innanzi al Tribunale di Castrovillari…….- utilizzo delle entrate vincolate, quali quelle derivanti dalle sanzioni amministrative accertate con autovelox, per scopi differenti da quelli imposti dalla legge, tra i quali la manutenzione del manto stradale;non si spiegherebbe altrimenti il perché la scorsa estate alcuni eventi/spettacoli sono stati pagati con soldi del capitolo di bilancio della Polizia Municipale e non del Turismo;così come non é dato capire perché i € 47.000 assegnati all'amica Cooperativa Florence (il cui improvviso cambiamento della compagine sociale ci impone di fare le dovute verifiche su eventuali incompatibilità) siano stati prelevati dal capitolo dell'Area Polizia Locale e non dell'Ambiente;…..furbata con distrazione!!- ultima, ma di certo non per importanza, la scelta di nominare un Ufficio Staff del Sindaco composto da ben due persone amiche, una con competenze tecniche e l'altra finanziarie, entrambe con il precipuo scopo di affiancare il Sindaco nella realizzazione dell'indirizzo politico!!!....ma non amministravano a pane e acqua?!?!!Insomma tante le spese sostenute e le risorse finanziarie utilizzate in nome della cara e vecchia amicizia, nel mentre i tanti dipendenti comunali precari sperano di poter continuare ad essere tali per un altro anno, dato che di stabilizzazione non se ne parla..............del resto, per loro, mancano le risorse!!!!!

I consiglieri di Minoranza del Movimento “Trebisacce Libera”
 

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

INVIA ARTICOLO

redazione@sibarinet.it

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo