Corigliano | Ecco come il Comune si fa “soffiare” i beni dai privati

Il danno e la beffa. Un “ottimo” esempio degli “ottimi” risultati raggiunti dall’Avvocatura comunale di Corigliano Calabro diretta dall’avvocato Antonio Longo (foto) giunge proprio in questi giorni dal Consiglio di Stato. Che rappresenta il massimo grado della giustizia amministrativa. La sesta sezione ha pronunciato un’ordinanza esemplare a far comprendere pure al più tonto tra i cittadini coriglianesi come da ‘ste parti venga amministrato e gestito il bene comune. Vediamo.

L’ordinanza reca la data dello scorso 16 novembre: LEGGI ARTICOLO COMPLETO


 

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna