Il Sindaco di Cassano All'Ionio Giovanni Papasso ha incontrato presso la cittadella regionale di Germaneto di Catanzaro il Presidente della Giunta Regionale Mario Oliverio. Il primo cittadino è stato accompagnato dall'ing. Paola Grosso del suo staff e dall'arch. Anna Aiello Dirigente del Settore Urbanistica del Comune. 

Erano presenti anche i rappresentanti della Lega Navale sede di Sibari Ugo Striano e Aldo Lione e l'ing. Mimmo Pallaria, dirigente del dipartimento dei Lavori Pubblici della Regione Calabria. Durante l'incontro, estremamente cordiale il Governatore Oliverio ha rinnovato la massima collaborazione verso l'amministrazione cassanese e di voler innescare una collaborazione proficua fra i due enti istituzionali per risolvere, una volta per tutte, la questione del porto-canale dello Stombi. Dalle parole di Oliverio è trapelata la volontà ad impegnarsi affinché venga aumentato il numero dei posti barca in tutta la Regione Calabria. Soddisfatto per il risultato dell'incontro il Sindaco di Cassano Papasso che ha tenuto a ringraziare il Presidente della Giunta Regionale per la disponibilità di voler prendere atto delle problematiche che interessano il porto turistico dei Laghi di Sibari. Ciò testimonia - ha detto ancora Papasso - del sostegno che questa Giunta ha nei confronti dell'Amministrazione Comunale e della città di Cassano. Oliverio ci ha rassicurato affinché, insieme, si riesca a mettere in campo tutte le strategie utili per la risoluzione definitiva del problema dell'insabbiamento del porto - canale dello Stombi per permettere, così, un rilancio del turismo da diporto.

 

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

INVIA ARTICOLO

redazione@sibarinet.it

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo