Clamoroso! Nessuna Opera pubblica nella Sibaritide

NO NUOVO OSPEDALE - NO AEROPORTO SIBARI - NO METROPOLITANA LEGGERA SIBARI/CROTONE (SENZA SOLDI NON SI CANTANO MESSE) -  NO STAZIONE FERROVIARIA INSITI.
Il 28 maggio, a Crosia al Pala Teatro, alla fine di una manifestazione del PD organizzata dal Consigliere Mimmo Bevacqua insieme all'Assessore Musumanno (delega trasporti), sul Piano Trasporti regionali e sulle sue millantate “positività” per la Piana di Sibari, si è ribadito il NO all’Aeroporto di Sibari in favore di una "metropolitana leggera Sibari-Crotone" 

che seppure utilissima resta, allo stato, inattuata e inattuabile con il solo finanziamento di soli 470 milioni da distribuire sull’intera tratta Melito PS/Rocca Imperiale lunga oltre 380 km … Inoltre su espressa richiesta del Coordinatore 100 Associazioni per la Fusione di Corigliano-Rossano, di prevedere, fin da ora, con le risorse del Piano Trasporti e di Rfi, la Stazione ferroviaria ad Insiti per collegare il Nuovo Ospedale all’utenza da Cariati e Rocca Imperiale e per fare cassa per le ferrovie, si è detto NO. Anche se con tale strumento economico si collegherebbe tutto il nostro più vasto bacino agli altri Uffici di comune interesse che si dovranno insediare, ben oltre Corigliano e Rossano, come un Distretto di Polizia, l'INPS ripotenziato e, in ipotesi, il nuovo Tribunale di Co-Ro. Ebbene, non solo non c'è stata una parola positiva su tutto questo ma dalle labbra del Consigliere Bevacqua e da quelle dell’attento Assessore Regionale ai Trasporti Prof. Roberto Musumanno, protagonista della manifestazione (e targato CV) , sono emersi forti dubbi anche sull’attuazione del progetto regionale del Nuovo Ospedale. Questo è un fatto gravissimo che vogliamo denunciare alla pubblica opinione che deve sapere se l’insopportabile balletto di bugie e mezze verità in atto da diversi mesi sull'Ospedale dovrà continuare all’infinito oppure cessare definitivamente definendo la data improrogabile d’inizio lavori. Non più di 15 giorni fa abbiamo parlato a lungo con il Delegato alla Sanità On. Pacenza che rappresenta il Presidente Oliverio ed i toni e le dichiarazioni da quello rese, sono state di tutt’altro tenore. 

Tutto ciò è assurdo! 
COMITATO 100 ASSOCIAZIONI FUSIONE CORIGLIANO-ROSSANO 

Area Urbana Corigliano-Rossano 29/5/17
Amerigo Minnicelli
 

 

Stampa Email

Commenti   

0 #1 Vincenzo Nigro 2017-05-30 23:50
Dico soltanto una cosa: si dovrebbero vergognare a partire dal nostro presidente della Regione... Mi vergogno in questo momento di essere calabrese, non perché nato in Calabria, ma perché provo sinceramente ribrezzo verso gli uomini che da sempre ci hanno governato. Inutile aggiungere altro.
Citazione

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna