La Sicurezza è un argomento che dovrebbe unirci tutti senza distinzione alcuna. Quando parliamo di sicurezza, parliamo allo stesso tempo di Libertà , ovvero di poter vivere spensierati per i nostri territori, senza avere la preoccupazione di incappare in spiacevoli eventi. Quando parliamo di Sicurezza, il nostro pensiero va a tutte le Forze dell’Ordine che quotidianamente aiutano chiunque si trovi in difficoltà. 

  Sulla Strada Statale 106 sono i primi a recarsi sul luogo di un incidente e gli ultimi ad andare via.   Le nostre Forze dell’Ordine sono l’unico, il solo vero Stato presente sulla famigerata e tristemente nota “strada della morte”.
Parlare di Sicurezza significa, anche e sopratutto, dipingere un futuro migliore per i nostri figli; per chi verrà dopo di noi.
Il Governo centrale, invece, da anni è impegnato – senza distinzione politica alcuna – in un processo di graduale impoverimento delle strutture adibite a garantire la Sicurezza: gli uomini delle Forze dell’Ordine, ormai diventati EROI, sempre più di frequente sono in carenza di organico, i distaccamenti e le caserme hanno difficoltà di vario genere, spesso, è triste dirlo, mancano le risorse persino per le esigenze più elementari. Per queste ragioni, senza esitare, accogliamo l’invito a partecipare alla MANIFESTAZIONE PUBBLICA organizzata dalla POLIZIA DI STATO il prossimo 6 Maggio allore 10:00 a Rossano Calabro: per dimostrare il nostro attaccamento alla Libertà ed alla Sicurezza; per difendere il NOSTRO FUTURO; per ringraziare gli EROI delle Forze dell’Ordine; per dire BASTA AD UN GOVERNO CHE NON DIFENDE LO STATO IN CALABRIA.   L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” INVITA alla MOBILITAZIONE GENERALE tutti i cittadini e tutte le ISTITUZIONI LOCALI: la partecipazione a questa iniziativa è fondamentale per ribadire il Primo Articolo contenuto nella Dichiarazione dei Diritti Umani “Tutti gli Esseri Umani nascono liberi ed UGUALI in dignità e DIRITTI” Partecipa insieme a noi a difesa dei POLIZIOTTI .
scrivici a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.      

    Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”- 21 Aprile 2017


Commenti   

0 #1 domenico veneziano 2017-04-23 18:56
Un brutto taglio! Sostenere che lo "Stato" sia rappresentato solo dalle forze dell'ordine in un territorio che ha infinite criticità non solo divide l'ontologia dello "Stato" ma ne riduce il significato della parola ed il ruolo, cronicizzando una suddivisione che é parte consistente del problema. Spero che il comunicato sia il frutto di una scrittura frettolosa e approssimativa e non rappresenti una posizione ufficiale.
Citazione

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

INVIA ARTICOLO

redazione@sibarinet.it

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.