Trebisacce: niente aria condizionata, boccheggiano i pazienti

In avaria anche altre attrezzature
Aria condizionata in avaria: boccheggiano i medici, gli infermieri e soprattutto i pazienti “anziani” della Lungodegenza, le persone che afferiscono all’Ufficio-Ticket e al Poliambulatorio, oltre naturalmente agli impiegati che operano negli uffici amministrativi. E’ quanto si sta verificando da ieri, lunedì 16 luglio, presso la struttura ospedaliera del “Chidichimo” in gran parte della quale la temperatura, molto alta in questi giorni, viene condizionata attraverso un impianto centralizzato nel quale sarebbe andato il tilt il motore principale. 

Stampa Email

Al via i corsi di formazione per giornalisti

Il Circolo della Stampa “Pollino Sibaritide” è in piena fase di programmazione. Sono ben quattro, infatti, i corsi di formazione organizzati per i giornalisti del territorio.
Si inizia venerdì 20 luglio al Museo Archeologico nazionale della Sibaritide alle ore 9,00 per il corso di formazione organizzato dall'Ordine dei Giornalisti della Calabria dal titolo: “Deontologia del giornalista. Ruolo e compiti del Consiglio di disciplina”.

Stampa Email

Crosia: un’estate all’insegna dell’ospitalità e del decoro


Forciniti illustra gli interventi straordinari e sottolinea impegno Calabria Verde

Hospitality e decoro, conclusa la fase estiva di manutenzione straordinaria delle spiagge, del verde pubblico e dell’arredo urbano. Interventi su tutto il territorio comunale da Pantano a Fiumarella, passando per il Centro storico e la centralissima promenade di Centofontane.

Stampa Email

Si è sempre fatto così

Da quando si è insediato il nuovo governo tutti i problemi sembrano che siano destinate a scomparire. Camminando nella mia città, tra la gente sembra che il problema più grande sia l’emigrato! Ovunque vai si tessono le lodi di Salvini, “Finalmente uno che fa pulizia, perché questi ci tolgono i nostri diritti”: sono questi i commenti. E se vuoi essere la voce fuori dal coro, ti guardano come una traditrice della patria. Poi un giorno viene fuori un’indagine nel tuo Comune per presunte associazioni a delinquere finalizzate alla turbativa d’asta e corruzione ecc… e ti fai un altro giro per sentire l’indignazione generale.

Stampa Email

Dopo 17 anni concluso oggi l'Iter procedurale per l'ammodernamento della S.S.106


La Corte dei Conti ha registrato la Delibera CIPE numero 3 approvata il 28 febbraio 2018

L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” comunica con gioia ed estrema soddisfazione che oggi la Corte dei Conti ha provveduto alla registrazione della Delibera CIPE numero 3 del 28 febbraio 2018. La Delibera sarà pubblicata nei prossimi giorni sulla Gazzetta Ufficiale determinando di fatto la conclusione definitiva dell’iter procedurale per l’ammodernamento della S.S.106 da Sibari a Roseto Capo Spulico.

Stampa Email