Col suono della mitica campanella è iniziato stamattina il nuovo anno scolastico e, in una cittadina che rappresenta il “centro-studi” di tutto il comprensorio, ecco puntuali gli auguri del primo cittadino Franco Mundo agli scolari ed agli studenti che tornano tra i banchi, o che varcano per la prima volta l’uscio della scuola per dare l’avvio a un nuovo segmento della vita. «Una nuova avventura formativa, - ha scritto il sindaco Mundo - sana e cruciale, che vedrà negli scolari e negli studenti i veri protagonisti del percorso di emancipazione e crescita del nostro Paese.

Un Paese che, come è del tutto evidente,– ha aggiunto il sindaco Mundo - attraversa un momento di grande difficoltà nel quale il lavoro langue, molte famiglie vivono un forte disagio e la fiducia nelle istituzioni vacilla. In questo difficile contesto – ha ammonito l’avv. Mundo - la scuola può essere un’ancora di salvezza se viene confermata la sua centralità nel sistema formativo delle nuove generazioni. E’ per questo che, nella consapevolezza dell’importanza che riveste la scuola nel difficile compito di istruire ed educare le nuove generazioni, consegno all’intera comunità scolastica dell’Alto Ionio cosentino e della città di Trebisacce, agli alunni, al corpo docente al personale ATA ed alle famiglie tutte, l’augurio mio personale, della Giunta municipale e dell’intero consiglio comunale, che guardano al vostro impegno scolastico con grande fiducia e speranza».
Pino La Rocca


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

INVIA ARTICOLO

redazione@sibarinet.it

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo