Trebisacce: la cucina locale ancora sui media nazionali

TREBISACCE - Da ”La Prova del Cuoco” su Rai 1 a “Brunori SA” su Rai Play ed a “Ricette all’Italiana” su Rete4: le tradizioni della cucina locale alla ribalta dei media nazionali per promuovere l’eno-gastronomia locale e per far conoscere le bellezze storiche e paesaggistiche locali. 

E’ questo, secondo una nota redatta dal presidente del consiglio comunale e delegata a Turismo e Spettacolo Maria Francesca Aloise, una delle priorità dell’amministrazione comunale in carica che si propone di promuovere il territorio e le bellezze che esso custodisce. In attesa delle finali della “Prova del Cuoco” condotta da Antonella Clerici, nella quale per merito della “Trattoria del Sole” l’enogastronomia locale sarà ancora una volta protagonista, il testimone televisivo passa nella mani di “Ricette all’italiana”, la nota trasmissione culinaria condotta da Davide Mengacci su Rete4 nella quale Trebisacce, le sue bellezze e la sua cucina saranno ancora una volta protagoniste. E tutto questo grazie all’accordo siglato tra l’amministrazione comunale rappresentata dal Delegato allo Spettacolo Maria Francesca Aloise e il network televisivo. Venerdì 4 maggio, infatti, le strade e gli angoli più suggestivi della città, con particolare attenzione al suo centro storico, saranno percorse dalla troupe della storica trasmissione televisiva che porterà sugli schermi le bellezze del nostro territorio, al fine di usare questo materiale per raccontare le eccellenze paesaggistiche e per far conoscere a tutta Italia le squisite ricette tipiche della nostra terra. La trasmissione conterrà una sfida culinaria che vedrà ai fornelli quattro cuochi, due per ogni per puntata, di cui Trebisacce sarà protagonista. «I cuochi, che si affronteranno - secondo quanto si legge nella nota - non sono professionisti, ma sono stati scelti tra i nostri stessi concittadini, che cucineranno ricette locali per il piacere di realizzare piatti saporiti, creati con gli ingredienti genuini della nostra terra. Questo modo innovativo di promuovere il territorio, raccontandolo attraverso importanti trasmissioni televisive – si legge ancora - è la strada giusta sulla quale questa amministrazione sta scommettendo per far sì che tutta l’Italia possa scoprire il nostro incantevole territorio, il cibo genuino, il colore e la limpidezza delle acque del nostro mare e l’ospitalità che ci contraddistingue. Attraverso queste iniziative – si legge infine nella nota della dr.ssa Aloise - continua dunque l’impegno di questa amministrazione comunale, per rafforzare la centralità del territorio, valorizzarne i segni identitari e, siccome viviamo in uno dei luoghi più belli e accoglienti del mondo, per rendere la nostra città sempre più meta di turisti e di interesse nazionale».
Pino La Rocca 

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna