Sibari, manifestazione di protesta 19 aprile comparto agricolo DAQ

Come spesso accade, purtroppo, i tempi della politica sono “contro natura”! Non è una provocazione, ma la triste realtà che emerge in maniera chiara dalle politiche non attuate dalla Regione Calabria. L’intero settore agricolo calabrese, fiore all’occhiello di un’economia regionale sempre in affanno, è sull’orlo del collasso per l’insipienza della classe politica e dirigente regionale. 

I continui ritardi nell’erogazione dei contributi uniti a scelte di politica internazionale su tutti, l’embargo russo del 2014 con il quale, com’è noto, l’Unione Europea ha dato il via a una serie di misure restrittive, di molteplice natura nei confronti della Russia. Tali scelte hanno depresso il comparto ortofrutticolo regionale e di conseguenza il Distretto Agroalimentare di Qualità di Sibari, che occupa annualmente diverse migliaia di lavoratori. Per tali motivazioni le rappresentanze sindacali di settore ed in special modo la FLAI – CGIL ha indetto, per il giorno 19 aprile, una manifestazione di protesta nei confronti delle inadempienze e dei ritardi della politica regionale nel dare risposte concrete alle istanze degli imprenditori e lavoratori del comparto agricolo. Noi delle Liste Civiche di Solidarietà & Partecipazione, come sempre accade, saremo affianco ai lavoratori ed imprenditori locali per tutelare i livelli occupazionale esistenti. 

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna