L’Ass. Guido esprime i complimenti e gli auguri dell’AC
CROSIA  – L’Istituto Comprensivo Crosia-Mirto ha partecipato al Concorso “Inventiamo una Banconota” indetto dalla Banca d’Italia, classificandosi tra i migliori in tutta Italia, unico di una scuola secondaria di primo grado calabrese a superare la prima fase di selezione.

L’Assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione Graziella Guido si congratula a nome dell’intera Amministrazione comunale ed esprime soddisfazione per il risultato raggiunto dagli allievi della I A.

Anche in questa occasione – dichiara Guido – i ragazzi dell’Istituto Comprensivo si sono distinti per capacità e originalità. Come Amministratore non posso che essere soddisfatta e complimentarmi con loro, ma anche con il team dei docenti che li hanno guidati e con la dirigente Rachele Donnici che in maniera dinamica fornisce agli studenti una miriade di occasioni per esprimersi e crescere, derivanti da progetti e attività formative extrascolastiche. Pertanto – conclude l’Assessore – non posso che dire ai ragazzi di continuare a studiare e credere in se stessi e nei propri sogni, con l’auspicio che possano raggiungere risultati sempre più prestigiosi.

I ragazzi della I A, con la supervisione dei docenti Alfonso Romano, Cesare Brusco e Marina Dicosta, hanno partecipato al concorso “Inventiamo una Banconota”, indetto dalla Banca d’Italia, il cui tema per l’edizione 2017/18, è stato “Bisogni o Desideri? L’utilità del risparmio per il futuro”. Il bozzetto della banconota è stato selezionato tra i migliori 18 in tutta Italia ed è stato l’unico creato da una Scuola Secondaria di Primo Grado della regione Calabria, a superare la prima fase di selezione, vincendo un premio di mille Euro. 
 

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

INVIA ARTICOLO

redazione@sibarinet.it

 

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo