• Home
  • Notizie
  • Attualità
  • Trebisacce: si è interrotto il rapporto di lavoro tra il Comune ed i “percettori di mobilità in deroga”.

Trebisacce: si è interrotto il rapporto di lavoro tra il Comune ed i “percettori di mobilità in deroga”.

Si è interrotto il 31 dicembre scorso, nonostante le reiterate richieste avanzate dal Comune alla Regione, il rapporto lavorativo tra l’ente comunale ed i lavoratori “percettori di mobilità in deroga”. Ne ha dato notizia l’assessore al Personale Roberta Romanelli 

 la quale, nell’evidenziare come «il fattivo contributo di questi lavoratori che quotidianamente hanno messo a disposizione della nostra comunità professionalità ed impegno, abbia permesso di migliorare sensibilmente la qualità dei servizi offerti all’utenza in importanti settori quali il trasporto scolastico, l’assistenza ai disabili e agli anziani, la manutenzione ordinaria e straordinaria degli edifici pubblici», ha ringraziato questi lavoratori per le attività svolte a favore del Comune in servizi così importanti. Nel ringraziare dunque questi lavoratori, l’assessore al Personale ha comunque espresso «rammarico e dispiacere per il mancato rinnovo contrattuale ad oggi, atteso che – si legge nella nota dell’Assessore Romanelli - l'utilizzo dei lavoratori in mobilità, oltre a rappresentare un importante sostegno al reddito dei soggetti disoccupati e favorirne il reinserimento occupazionale, ha consentito, in un certo qual modo, di sopperire alla carenza di personale legata al blocco del turn-over nel pubblico impiego. Non ci resta dunque – ha concluso l’avv. Roberta Romanelli augurandosi che Ministero e Regione ritornino sui loro passi - che augurare a tutti loro di tornare al più presto a fornire il loro apporto collaborativo al servizio della comunità».

Pino La Rocca

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna