Sit in di protesta davanti ai cancelli del Poliambulatorio di Cassano All’Ionio

L’appuntamento è fissato per sabato 13 gennaio 2018, alle ore 10.30.
“Un 2018 davvero amaro per la sanità cassenese. Nonostante le assicurazioni del Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza, il servizio di diabetologia resta sospeso. A questo, si aggiunge, che le famiglie con i propri cari allettati, sono costretti loro malgrado, a recarsi presso la farmacia dell’azienda sanitaria di Trebisacce per ritirare i cateteri e le buste.
Voci ricorrenti paventano anche il ridimensionamento del laboratorio d’analisi.

Una siffatta situazione non è più assolutamente tollerabile. Non più consentita anche alla luce del comportamento del Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza, che nell’incontro con il Comitato lo scorso 5 dicembre, aveva assicurato il ripristino del servizio di diabetologia.
Ad oggi, il gabinetto di diabetologia risulta essere sospeso, come denunciato anche dalla presa di posizione del Consigliere Regionale, Gianluca Gallo.
Un comportamento deprecabile sotto ogni aspetto e da censurare. E’ ora che si alzi forte il dissenso, rispetto ad situazione che si trascina da oltre quarant’anni. Una storia, fatta di promosse mancate e di scippi perpetrati ai danni di una comunità che vanta una popolazione di ventimila abitanti e un territorio di 154 chilometri quadrati.
I cittadini di Cassano sono stanchi di essere continuamente mortificati da chi istituzionalmente è preposto a dare risposte alle sacrosante e giuste istanze”.
Certi della presenza della Rai si invia cordiali saluti.

COMITATO SPONTANEO DI CITTADINI IN DIFESA AL DIRITTO ALLA SALUTE

Cassano All’Ionio, 11-01-2018 Il Portavoce
Francesco Garofalo
 

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna