Il dramma di un padre di cinque figli che dopo lunghi anni ottiene giustizia. Antonio Apa, 48 anni, incassa una sentenza di assoluzione. I retroscena di una storia inquietante. Nella seconda parte le polemiche recenti sui ritardi circa il processo di fusione sullo jonio

CORIGLIANO - Undici mesi di carcere sulla base di una grave accusa al momento ritenuta infondata. I giudici del Tribunale di Castrovillari hanno assolto, perché il fatto non sussiste, il 48enne Antonio Apa, di Corigliano, sposato, padre di cinque figli, imputato del reato di violenza sessuale su una 11enne. Il dramma di chi si dichiara innocente, i retroscena, gli effetti. Se ne parlerà nel corso della prossima puntata di TALKING, settimanale di approfondimento giornalistico della Sibaritide, alla presenza dell’avvocato di fiducia dell’imputato, Stefano Liguori.

Nella seconda parte la questione della fusione dei comuni di Corigliano e di Rossano, i ritardi, le lacerazioni interne, i rapporti con le istituzioni. In studio il coordinatore delle cento associazioni “pro fusione” Avv. Amerigo Minnicelli.

NUOVI SERVIZI RIVOLTI ALL’UTENZA IN PARTNERSHIP La struttura associativa I&C è dotata di strumentazione tecnologica innovativa per la messa in onda in HD delle dirette sul social network facebook. Tale strumento può rilevarsi efficace e strategico sul piano mediatico per la riproduzione di eventi pubblici di varia estrazione e natura (conferenze stampa, manifestazioni, convegni, incontri, riunioni, comizi, etc...). Grazie all’accordo raggiunto tra i gestori delle pagine facebook informazionecomuncazione.it, coriglianocalabro.it, rossanocalabro.it, sibarinet.it, altrepagine.it, coriglianoinforma.it, ilcoriglianese.it, ciascun evento sarà trasmesso simultaneamente in diretta nelle cinque postazioni mediatiche, raggiungendo di fatto un numero consistente di visitatori. Dai dati in nostro possesso tale iniziativa può risultare dirompente nello scenario locale in materia di visualizzazioni. Ciò può costituire un valido elemento culturale per il territorio della Sibaritide da sempre monopolizzato nel settore dell’informazione.

Gli imprenditori e i commercianti interessati a ospitare l’unico format che si occupa delle problematiche della Sibaritide possono inviare una richiesta all’ufficio di segreteria: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (cell.339/4208586)

I CANALI. In tutta la regione Talking potrà essere seguito su EsperiaTv (REGIONALE) al canale 18 del digitale terrestre: in prima serata ogni mercoledi alle 21.15, e in replica tutti i giovedi alle 23.30, venerdi’ alle ORE 15.00, domenica 19.30.

Su Telelibera Cassano (REGIONALE) al canale 92 la trasmissione andrà in onda ogni venerdì alle 20.30. e sabato ore 15.30.

Su Teletebe ai canali 115-293(Calabria), 697 (Campania e Basilicata) ogni giovedì alle ore 21.15 e tutti i venerdì alle ore 14.45.

Su Mediasud ai canali 876 e 292 (Calabria), e 292 (Puglia e Basilicata) ogni venerdi’ alle ore 19.30 e ogni sabato alle ore 18.

Informazione e Comunicazione   

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

INVIA ARTICOLO

redazione@sibarinet.it

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo