Pagina storica per la citta’, cresce l’entusiasmo. Soddisfatti il Sindaco Geraci e l’amministratore di Ecoross Pulignano
CORIGLIANO - Il progetto di igiene urbana “Più differenziata. Uniti nel separare” promosso dalla Ecoross prende corpo nella popolosa frazione di Schiavonea. Rimossi tutti i vecchi cassonetti: si apre una nuova pagina storica per la città di Corigliano attraverso l’introduzione del sistema “porta a porta spinto” anche a Schiavonea.

 


Grande soddisfazione è stata espressa dal Sindaco Giuseppe Geraci e dall’amministratore di Ecoross Walter Pulignano entrambi presenti nel corso delle attività di rimozione iniziate sabato scorso e concluse durante il week-end, attraverso un cospicuo numero di uomini e mezzi.

Via libera, dunque, alla raccolta differenziata dei rifiuti, estesa a tutte le tipologie e una serie di servizi complementari. Presenti sul posto: gli assessori Marisa Chiurco e Benito Apicella, il responsabile dei servizi “IGIENE URBANA” di Ecoross Simone Turco, unitamente a rappresentanti della Polizia Municipale.

Conclusi i lavori di consegna dei kit e delle attrezzature necessarie a dare attuazione alle modalità di raccolta richieste, da oggi i cittadini sono chiamati a cambiare abitudini nell’interesse preminente della comunità. L’obiettivo da raggiungere d’altronde contiene un interesse sociale a garanzia e a tutela dell’utenza tutta: Azienda e Amministrazione comunale mirano a raggiungere il 65% di raccolta differenziata già a partire dal primo anno. Gli effetti: città pulita e riduzione dei tributi.

Il Sindaco Geraci è entusiasta per i risultati finora raggiunti: «Ora tocca alla mia Schiavonea – afferma – che potrà elevarsi a modello da imitare per tutto il territorio». L’Amministratore preannunzia controlli serrati e auspica la collaborazione dei cittadini, senso civico, e amore per la propria terra.

In linea il manager Pulignano che richiama e ribadisce le necessarie sinergie tra i vari soggetti in campo: Amministrazione comunale, Ufficio Ambiente, Regione Calabria (regolarità dei conferimenti in discarica), polizia municipale, cittadini. « L’Azienda grazie al suo staff di elevata qualità professionale continua nel percorso intrapreso in attuazione a quanto previsto dal capitolato d’appalto di igiene urbana. I livelli di efficienza potranno essere gradualmente raggiunti se ognuna delle componenti in campo rispetterà quanto previsto e concordato nelle varie sedi. Ci sono tutte le condizioni - afferma Pulignano- affinché si possa raggiungere l’ambito risultato, occorre buona volontà e senso di responsabilità».

Un ruolo importante di formazione, sensibilizzazione e divulgazione, è stato svolto degli Informatori ambientali, mediante appositi incontri di quartiere, con il supporto e la partecipazione di rappresentanti dell’Amministrazione comunale, dell’azienda Ecoross, dell’Ufficio ambiente e della Polizia Municipale.

UFFICIO COMUNICAZIONE ECOROSS

SCHEDA INFORMATIVA

MODALITA’ DI RACCOLTA. Frazione organica: sarà effettuata tre volte a settimana, esclusivamente in sacchetti biodegradabili. Alle utenze domestiche sono stati forniti contenitori da esposizione di colore marrone, con sistema anti randagismo, da 25 lt., nei quali conferire le buste con i rifiuti e da lasciare sul piano stradale nei giorni e negli orari indicati per il ritiro (nei condomini superiori a 10 famiglie dotati di spazi condominiali, saranno forniti contenitori carrellati da esposizione, di colore marrone da 240 lt.); alle utenze non domestiche sono stati forniti cassonetti carrellati di colore marrone da 240 lt., nonché alcuni contenitori carrellati da 80 lt. di colore marrone con pedaliera, da collocare all’interno di cucine e mense. La raccolta dei rifiuti non differenziabili sarà svolta porta a porta con frequenza bisettimanale. Anche per questa tipologia di rifiuti, sono stati forniti appositi kit alle utenze domestiche e alle utenze non domestiche. Per quel che riguarda la raccolta del vetro, le utenze domestiche procederanno al conferimento in apposite campane di colore giallo dislocate sul territorio, all’interno delle quali dovranno essere depositati gli imballaggi in vetro in maniera sfusa; per le utenze non domestiche, la raccolta del vetro sarà effettuata con il sistema porta a porta, tramite il conferimento in cassonetti carrellati di colore giallo da 240 lt. Per carta cartone, sia per le utenze domestiche sia per le utenze commerciali, è prevista la raccolta porta a porta nei giorni e negli orari indicati per il ritiro. Nelle utenze costituite da scuole e uffici pubblici, sono stati forniti Ecobox per la raccolta della carta, che dovranno essere svuotati direttamente dalle utenze e conferiti secondo il calendario prestabilito. Per il multimateriale (plastica, alluminio, acciaio) in tutto il territorio per le utenze domestiche e per le utenze commerciali la raccolta viene effettuata con il sistema porta a porta secondo il calendario prestabilito. Nelle utenze uffici pubblici e nelle scuole, sono stati forniti appositi Ecobox. Si ricorda che presso il Centro di Raccolta comunale di Località Bonifacio gli utenti, previo riconoscimento (attraverso la “Card Amica” consegnata dagli Informatori Ambientali) si possono conferire gratuitamente i propri rifiuti differenziabili, anche in giorni ed orari diversi da quelli previsti dal calendario di raccolta. Per i rifiuti ingombranti e Raee due le modalità per gli utenti: la raccolta gratuita a domicilio, a seguito di prenotazione telefonica all’azienda Ecoross per un massimo di 2 pezzi a ritiro, con evasione della richiesta entro 7 giorni lavorativi dalla prenotazione; conferimento diretto da parte degli utenti presso il Centro di Raccolta di Località Bonifacio e/o presso l’impianto della Ecoross. Per altre tipologie di rifiuti (tra cui frazione vegetale, rifiuti potenzialmente pericolosi, oli vegetali esausti) le modalità di conferimento e raccolta sono dettagliatamente illustrate nella brochure consegnata dagli Informatori Ambientali unitamente al Kit di attrezzatura.



Informazione e Comunicazione   

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

INVIA ARTICOLO

redazione@sibarinet.it

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo