• Home
  • Notizie
  • Attualità
  • Francavilla Marittima: una nuova piazza intitolata a “I Marittimi”, una band degli anni 70

Francavilla Marittima: una nuova piazza intitolata a “I Marittimi”, una band degli anni 70

Inaugurata una nuova piazza e intitolata a “I Marittimi”, un gruppo canoro del luogo che negli anni ‘70, coinciso con il boom economico italiano, ha deliziato la comunità con la musica ed il canto e scritto una bella pagina di storia locale, portando al successo due brani musicali "Per chi ama ancora” e “ Cerca l’Amore” scritti da Beniamino Lucente ed eseguiti da Gino Natale, Peppino Cordasco, Lino Sapia, Franco Sparano e Tano Montilli, quest’ultimo perito in un grave incidente stradale.

 All’inaugurazione, animata dalla Banda Musica “G. Verdi”, oltre al sindaco Franco Bettarini e all’assessore Michele Apolito, ha partecipato il parroco don Pietro Lo Caso che ha benedetto la nuova piazza e tutta la comunità che ha apprezzato molto il gesto compiuto dall’esecutivo comunale teso a recuperare e valorizzare la memoria storica del paese. Dopo l’inaugurazione, la manifestazione si è trasferita presso la Villa Comunale del Centro dove si sono esibiti i “Nuovi Giovani Marittimi" che hanno riproposto in chiave moderna alcuni dei brani del gruppo storico. Un gruppo, quello de “I Marittimi” rimasto negli occhi e nel cuore dei francavillesi diversamente giovani i quali, tra applausi e occhi lucidi, hanno potuto rivivere l'emozione di una gioventù ormai trascorsa, vissuta tra sogni, illusioni e speranze. «È la prima volta – ha scritto il Cav. Benedetto Di Iacovo presente all’inaugurazione – che si intitola una piazza ad un gruppo musicale storico. Io ne ho fatto parte dal 1969 al 1971. Un gruppo, quello, che ha marcato un forte senso di appartenenza alla sua comunità e non solo nella denominazione "I Marittimi", ma ha rappresentato per i suoi cittadini un valore autenticamente identitario. Complimenti all’amministrazione comunale – ha concluso il presidente Di Iacovo - perché è così che si fa rivivere e si tiene unita una comunità!».
Pino La Rocca
 

 

Stampa Email

Commenti   

+2 #1 giacinto 2017-08-29 20:48
Nell'articolo manca un'altro nome del gruppo: Enzo Giacobini e manca la citazione del "manager" del gruppo: Michele Lo Passo
Citazione

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna