Domenica 23 luglio 2017 l'Associazione culturale APS “Vacanzieri insieme attraverso l’Italia e…” in collaborazione con l'Azienda Calabria Rural Travel hanno organizzato la 4^ edizione della lunga escursione attraverso il Pollino.

Un qualificato gruppo di escursionisti si è dato appuntamento presso il Miramare Palace Hotel di Trebisacce, poi si è trasferito in minibus dell'Azienda Calabria Rural Travel a Colle dell’Impiso, da dove è iniziata l’escursione percorrendo un tratto del Sentiero Italia sino alla Sorgente Spezzavummula, quindi attraverso Colle Gaudolino e proseguendo per i Piani di Pollino e la Grande Porta per la seconda sosta presso il “Giardino degli Dei” di Serra di Crispo.
Dopo aver consumato una fugace colazione, all’ombra dei grandi Patriarchi di Serra di Crispo, il gruppo ha ripreso la marcia per Casino Toscano, Timpa Falconara = [nelle tre edizioni precedenti i gruppi partecipanti hanno proseguito per Serra Scorsillo, Bosco di Lago Forano, la Difesa e attraversando l’Acereta del Monte Sparviere (Area SIC – IT9310019 - unica in Europa ), Scifi di Pietra hanno raggiunto località Tappaiolo, dopo 10 ore di cammino] = dove li attendeva un automezzo della Confraternita Misericordia di Trebisacce e ha proseguito per Terranova del Pollino, San Migalio e arrivare nel borgo autentico di Alessandria del Carretto - paese più alto del parco – e farvi sosta per un momento conviviale di sundowner-break presso il B & B Sant'Elia, organizzato perfettamente dal giovane Antonio Arvia.
Il percorso ha ricalcato, per la metà dell'itinerario, le orme delle precedenti edizioni: la prima è stata fatta il 25.06.1987, la seconda il 20 agosto 1997 e la terza il 26 luglio 2009.
Importante è stato il coinvolgimento diretto nella partecipazione di strutture e associazioni, alcune convenzionate con l’Associazione APS promotrice: Miramare Palace Hotel, Azienda Eco-agriturismo Marina di Albidona, Azienda Calabria Rural Travel, Confraternita Misericordia di Trebisacce, Club per l'UNESCO di Trebisacce, Associazione Prolo Loco di Montegiordano e B & B Sant'Elia di Alessandria del Carretto.
All’escursione hanno partecipato la Vice presidente del Club per l'UNESCO di Trebisacce e alcuni Soci, il Presidente del Tennis Cub di Trebisacce, la referente della Condiretti di Trebisacce, Soci del Rotary Club di Trebisacce e della Fidapa, nonché alcuni operatori sanitari e scolastici.
Il sig. Pasquale Mundo ha registrato con la sua macchina fotografica ogni momento della giornata, ogni cima della catena del Pollino e gli aspetti paesaggistici e naturalistici maggiormente significativi.
L’esperienza di coloro che hanno effettuato il trekking attraverso i Monti di Apollo per la prima volta – percorrendo circa 15 km - è stata entusiastica, vi è stato, tra l'altro, un simpatico incontro con il gruppo della Sezione del CAI di Castellammare di Stabia, tutti hanno manifestato grande desiderio di ripeterla nell'immediato futuro.
 

 


Commenti   

0 #1 Vincenzo Arvia 2017-07-26 17:22
Spett.la redazione
Sinarinet

Buona sera,

ringrazio tutta la redazione per la cortesia della pubblicazione del nostro comunicato stampa.
Cordialmente,

Vincenzo Arvia
Presidente Associazione culturale APS Vacanzieri insieme attraverso l'Italia e...
Citazione

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

INVIA ARTICOLO

redazione@sibarinet.it

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo