Al via, finalmente, la raccolta differenziata porta porta? Il fatidico appuntamento con il suo reale avvio, che era atteso per gli inizi di aprile, in realtà è slittato ancora una volta, ma mercoledì mattina 19 aprile è partito finalmente il primo “step” e cioè la formazione dei cosiddetti “facilitatori” che avvieranno la prima fase della raccolta differenziata. 

Questi ultimi, reclutati attraverso un Concorso che prevedeva il possesso della Licenza Media e della Patente, dopo la necessaria fase di formazione, incontreranno i cittadini casa per casa, per fornire a tutti le famiglie le informazioni necessarie per una corretta raccolta differenziata e per consegnare il materiale illustrativo ed i mastelli necessari per differenziare i rifiuti. Presenti alla prima giornata di formazione il coordinatore dei facilitatori Ivan Arresi di Achab, l'assessore all'Ambiente del comune di Villapiana Stefania Celeste e inoltre, in rappresentanza del Consorzio CONAI Fabio Coscarella e l' amministratore unico della municipalizzata “BSV srl” Eduardo Lo Giudice.

Pino La Rocca

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

INVIA ARTICOLO

redazione@sibarinet.it

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo