I giovani non vogliono emigrare in cerca di lavoro e vogliono restare in paese, ma chiedono alla politica locale più opportunità di lavoro, ben sapendo che Villapiana, soprattutto nell’ambito del turismo balneare, ha enormi potenzialità inespresse. E’ difficile infatti trovare una località turistica dotata di sette chilometri di spiaggia, di arenili sconfinati, di una ricca dotazione di strutture ricettive e di una posizione geografica strategica sull’asse turistico mare-monti. 

La struttura sarà inaugurata Martedì 30 Gennaio alle 15.30
CROSIA  – Martedì 30 Gennaio, alle ore 15.30 sarà inaugurato il nuovo asilo nido comunale “La Chiocciola”, in Via Bottesini a Mirto, che aprirà i battenti Giovedì 1 febbraio 2018. La struttura, aperta con fondi Ministeriali Pac Infanzia, è un ulteriore obiettivo portato a termine con successo dall’Esecutivo Russo.

Il Comune investe circa 6mila euro di risorse di bilancio per ottimizzare il funzionamento dell’impianto comunale di depurazione. L’adempimento nasce dalla necessità di adottare in tempi non sospetti, e quindi non durante l’estate, le procedure necessarie all’efficientamento dell’impianto di depurazione per contribuire alla pulizia e quindi alla balneabilità del mare.

 

L’inchiesta è destinata a far discutere sia sotto il profilo politico sia giudiziario. Emersi spunti interessanti che spingono a profonde riflessioni

 Operazione antimafia “Stige”: valenza politica e risultanze giudiziarie. Sono i due filoni su cui si concentrerà l’attenzione nel corso del prossimo numero di TALKING, format settimanale di approfondimento giornalistico. Dall’auditorium Amarelli di contrada Frasso di Rossano, commenti e riflessioni su un’inchiesta che è destinata a far discutere. Gli ospiti: On. Gianluca Gallo (Cdl) , gli avvocati Francesco Nicoletti e Francesco Cornicello. Il tutto con la doppia conduzione di Rossella Molinari e Matteo Lauria.

 «Il “Chidichimo” deve aprire le Divisioni che sono state chiuse e non chiudere quelle che sono aperte e ch garantiscono servizi ai pazienti. In nome di questo principio i lavori di cui sarà prossimamente oggetto la Dialisi non interromperanno le prestazioni sanitarie e i dializzati continueranno a rimanere all’interno della struttura senza muoversi da Trebisacce come si era paventato in un primo momento». 

INVIA ARTICOLO

redazione@sibarinet.it

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo