Guido: Un nuovo seme di speranza nel solco della cultura dell’accoglienza 
CROSIA  – È nato Emmanuel, primo cittadino di Crosia appartenente ad una delle famiglie integrate attraverso il Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati (SPRAR), residenti nel comune traentino. Il bimbo, figlio di papà John e mamma Joy, entrambi di nazionalità nigeriana, è venuto alla luce la scorsa domenica 7 gennaio 2018 presso l’ospedale civile “Compagna” di Corigliano.

Chiarisce fatti e dinamica Antonio Renato Marino, difeso di fiducia dall’avvocato penalista Francesco Nicoletti e destinatario nei giorni scorsi di un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari con l’accusa di tentato incendio boschivo. Il 45enne è comparso oggi dinanzi al Gip del Tribunale di Castrovillari per l'interrogatorio di garanzia.

È fissato per domani, giovedì 11 gennaio, alle ore 12,00 l’interrogatorio di garanzia per Antonio Renato Marino, difeso di fiducia dall’avvocato penalista Francesco Nicoletti e destinatario nei giorni scorsi di un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari con l’accusa di tentato incendio boschivo.

Scoperto tenta invano la fuga.
Nell’ambito del piano di rafforzamento dei servizi di controllo del territorio disposto dal Comando Provinciale di Cosenza, i militari della Tenenza di Cassano all’Ionio, appartenenti alla Compagnia di Corigliano Calabro, durante un servizio di controllo del territorio e di prevenzione dei reati, hanno tratto in arresto un pregiudicato del posto per tentato furto aggravato, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale.

E’ stata eseguita  questa mattina dai Carabinieri la misura cautelare degli arresti domiciliari, disposta dal Giudice per le indagini Preliminari del Tribunale di Castrovillari Dott.ssa Teresa Reggio nei confronti di Antonio Renato Marino di Cropalati accusato del reato di tentato incendio boschivo doloso continuato.

INVIA ARTICOLO

redazione@sibarinet.it

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo