Area Urbana: revocata la misura cautelare al presunto stalker

Il Gip presso il Tribunale di Castrovillari ha revocato la misura cautelare nei confronti di V.A., 48 anni, rappresentante di commercio di Rossano, presunto stalker nei confronti di una donna 53enne di Corigliano, sposata e madre di due figli. Il giudice ha adottato il provvedimento in totale accoglimento delle richieste avanzate dall’Avv. Francesco Nicoletti, difensore di fiducia del presunto stalker.

Ricordiamo che nei confronti di V.A. era stato emesso un provvedimento concernente il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla presunta vittima degli atti posto in essere dal rossanese. La decisione presa dal Gip, su istanza dell’Avv. Francesco Nicoletti, è avvenuta nonostante il parere contrario del P.M., all’esito dell’interrogatorio di garanzia, durante il quale la difesa ha fatto emergere tutta una serie di discrasie documentali e di contraddizioni nelle dichiarazioni della presunta vittima dello stalker, anche se le stesse erano state riscontrate da alcuni testimoni sentiti da parte delle Forze dell’Ordine.

Giacinto De Pasquale

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna