• Home
  • Notizie
  • Cronaca
  • Appalti truccati: scacco matto della Procura all’ex Comune di Corigliano

Appalti truccati: scacco matto della Procura all’ex Comune di Corigliano

L’ex municipio di Corigliano Calabro, oggi unito nella Città unica con Rossano, viene letteralmente travolto da 40 misure cautelari emesse dal giudice per le indagini preliminari di Castrovillari su richiesta della Procura, ed eseguite stramane dalla Guardia di finanza per associazione a delinquere finalizzata alla turbativa d’asta. 

 

 

 

 

Appalti truccati, insomma, da funzionari ed ex amministratori comunali in combutta con imprenditori operanti nel settore dei lavori pubblici. Sequestrate 11 tra società ed imprese. L’inchiesta è stata condotta dal procuratore capo Eugenio Facciolla (foto), il quale alle 11,30 terrà una conferenza stampa presso il Comando provinciale delle fiamme gialle, a Cosenza. LEGGI ARTICOLO COMPLETO

 

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna