Trebisacce: autocarro distrutto dal fuoco

Lo stesso destino riservato ad alcune vetture nel recente passato, questa volta è toccato ad un Autocarro OM 50 utilizzato per lo più per il trasporto di legna da ardere. Un incendio, del quale non viene esclusa la natura dolosa, lo ha completamente distrutto nel corso della notte tra lunedì e martedì scorsi mentre era parcheggiato, come al solito, all’interno della campagna del proprietario sita in Contrada Malomo, che sorge a nord della città, ai margini del Torrente Pagliara e precisamente a monte dell’impianto comunale di depurazione. 

 

 

 

 

La richiesta di intervento ai Vigili del Fuoco “discontinui” del Distaccamento di Trebisacce è arrivata intorno alle 7.00 del mattino. Questi, anticipando l’arrivo dei colleghi-pompieri del Distaccamento di Castrovillari, si sono subito portati sul posto ma non hanno potuto evitare che le fiamme distruggessero gran parte del mezzo che comunque si sono preoccupati di mettere in sicurezza onde evitare che il fuoco attingesse il deposito di legna e la ricca vegetazione circostante. Sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco, anche i Carabinieri della Stazione di Trebisacce guidati dal Maresciallo Natale Labianca che hanno eseguito i rilievi di concerto con i Vigili del Fuoco di Castrovillari al fine di provare a risalire ai possibili autori della bravata. 
Pino La Rocca

 

 

Stampa Email

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna