Commissariato di Rossano 20 poliziotti di prima nomina in arrivo
I poliziotti del Commissariato di P.S. di Rossano sono “preoccupati” tra indagini, indagati, arrestati e fermi di p.g. su diversi reati. Uno slancio nell'attività investigativa che vede i poliziotti impegnati per portare avanti diverse attività investigative, malgrado l'esiguità del personale ed il silenzio sulla necessità del distretto di polizia e di più uomini.

 In tutto questo va comunque ringraziato il Questore di Cosenza dr. Giancarlo Conticchio, che pare abbia già richiesto un rinforzo di 20 poliziotti di prima nomina per il Commissariato di Rossano che, pur non diventando ancora distretto, ne comincerà ad assumere i contorni, grazie al futuro rinforzo, che dovrebbe avvenire per il prossimo mese di aprile.
 Il Commissariato di Rossano nel fronteggiare le avversità delinquenziali in aumento, ha dato certamente il massimo contributo positivo sia nell'ambito del primo intervento con la forte professionalità dimostrata dai componenti dell'Ufficio Volanti che nell'impegno profuso con grande professionalità dagli addetti alla polizia giudiziaria, ancora in verità in numero molto ridotto.
 Non va sottaciuto l'impegno profuso dagli altri Uffici del Commissariato abilmente guidati dal Commissario Capo dr. Giuseppe Massaro che, dal suo arrivo in questa città, è stato sempre attento, propositivo e lungimirante sull'attività a lui demandata.
 Confidiamo, infine, che tutti questi sforzi dei poliziotti vengano apprezzati dal Questore e che questi possa aumentare il monte ore di straordinario assegnato al Commissariato che sembrerebbe, ormai, non bastare più.
 Rossano, 5 gennaio 2018

Il Segretario Generale di Cosenza
            Quintino De Luca

 

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

INVIA ARTICOLO

redazione@sibarinet.it

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo