ll sindaco di Cassano all'Ionio Giovanni Papasso a nome dell'amministrazione comunale e dell'intera città esprime solidarietà e vicinanza all'imprenditore Jenny Perciaccante per il vile atto consumatosi nella notte scorsa subendo l'incendio di un escavatore in un cantiere del Comune di Cassano, 

danno dal carattere ancor più grave visto che lo stesso Perciaccante ricopre la carica di Presidente dell'ANCE Cosenza (Associazione Nazionale Costruttori Edili). Il sindaco Papasso condanna e censura fortemente tale vile atto  confidando nell'operato delle forze dell'ordine e della magistratura rendendosi,  eventualmente,  disponibile per la più totale collaborazione. L'azione dell'amministrazione comunale non intende fermarsi e andrà avanti compiendo ogni sforzo necessario per infondere il seme del buonsenso e della legalità nella coscienza civile della nostra comunità. 

Ancora una volta ci troviamo a condannare fermamente un gesto inaccettabile, ma anche a ribadire che chi si nasconde dietro tanta vigliaccheria non può e non deve farci paura. Invitiamo, pertanto, l'impresa Perciaccante, eccellenza nel settore sia locale che provinciale, a continuare a lavorare così come ha fatto sino a questo momento. 
L'amministrazione comunale - precisa il sindaco di Cassano Papasso - non perderà lo spirito positivo e continuerà a lavorare alacremente affinché la Cassano bella e onesta prevalga su quanti vogliono gettare fango e terrore.
 

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

INVIA ARTICOLO

redazione@sibarinet.it

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo