Chiesto lo stato di calamità per le gelate che hanno colpito il comparto agricolo e in particolare le coltivazioni del “Limone IGP” di Rocca. Il sindaco di Rocca Imperiale Giuseppe Ranù, in presenza del reiterarsi del freddo intenso seguito alle abbondanti nevicate ed al persistere delle gelate, ieri mattina ha formalmente chiesto alla Regione Calabria di farsi portavoce nei confronti del Ministero delle Politiche Agricole affinchè venga riconosciuto per la piana rocchese lo stato di calamità naturale.

 «Le consistenti e persistenti gelate accompagnate da abbondanti nevicate, ritenute anomale per il nostro territorio – ha scritto l’avv. Ranù preannunciando l’invio dell’apposita Delibera di Giunta - hanno comportato, nell’intera fascia jonica ed in maniera rilevante nel comune di Rocca Imperiale, significativi danni al comparto agricolo, in particolar modo ai nostri limoneti ed al settore agrumicolo in genere». L’amministrazione comunale, sollecitata dalle richieste degli agricoltori rocchesi e in particolare dai dirigenti del Consorzio del Limone di Rocca, è dunque al lavoro per l’ottenimento dello stato di calamità naturale che si rende necessario per soddisfare le richieste dei numerosi imprenditori agricoli che hanno subito danni per colpa dell’ondata di freddo polare che non accenna a placarsi. «Lo stato di calamità naturale – ha aggiunto il primo cittadino ricordando che lo stesso ministro Martina ha invitato le Regioni a chiedere, dove ci sono le condizioni, lo stato di calamità e ad attivarsi per la stima dei danni – viene sollecitato a causa dell’insorgere di un danno grave a persone e beni che, per loro natura ed estensione, devono essere  fronteggiati con interventi tecnici straordinari».
Pino La Rocca
 

 


Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

INVIA ARTICOLO

redazione@sibarinet.it

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo