Un camion che trasportava pesche ha preso fuoco ieri pomeriggio intorno alle ore 14.00 mentre transitava sulla E 90, altrimenti nota come S.S. 106 Jonica. Illeso per fortuna l’unico conducente a bordo che si è subito messo a riparo dalle fiamme ed attivato i soccorsi. Sul posto sono prontamente confluiti i Vigili del Fuoco Volontari di Trebisacce che con potenti idranti hanno domato le fiamme prima che il mezzo, complice il forte vento di potente, andasse completamente distrutto. L’incidente si è verificato nei pressi del campo sportivo Rovitti di Trebisacce, a poca distanza dunque dal Distaccamento dei Pompieri. Il mezzo pesante, proveniente dalla Sibaritide e diretto a Matera, ha preso fuoco per un probabile innesco di autocombustione che si è subito propagato alla cabina. Sul posto, oltre ai Pompieri, sono subito arrivati i Carabinieri di Trebisacce diretti dal maresciallo Vincenzo Bianco e gli agenti della Polstrada di Trebisacce agli ordini dell’Ispettore Graziano Nadile che hanno provveduto subito a deviare la circolazione sulla sede della vecchia S.S. 106 ed a mettere in sicurezza l’area interessata. Sarà comunque la perizia meccanica ad accertare con esattezza le cause dell’incendio.

Pino La Rocca

Aggiungi commento

Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito:
I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati
VERRA' PUBBLICATO UN SOLO COMMENTO PER IP


Codice di sicurezza
Aggiorna

Crediti

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’amministratore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L’amministratore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’amministratore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Ogni forma di collaborazione si intende offerta e fornita a titolo gratuito.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo